Operatore di Cucina

L’operatore di cucina è una figura professionale in grado di svolgere le operazioni connesse alla preparazione dei piatti, di supportare gli chef nell’allestimento e nella proposizione estetica delle portate da servire alla clientela. Si occupa inoltre della cura e sanificazione delle attrezzature, della conservazione delle materie prime, di ingredienti e semilavorati, rispettando quanto previsto dal sistema di autocontrollo per la sicurezza dei prodotti alimentari. L’operatore di cucina trova la sua collocazione generalmente come dipendente in strutture alberghiere dotate di servizio ristorazione, mense, ristoranti, agenzie di catering.

Destinatari: il corso è rivolto a giovani e adulti, italiani e stranieri, in possesso di diploma di scuola media inferiore. Per i cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Abruzzo, è richiesto il possesso del permesso di soggiorno o carta di soggiorno, oltre ad una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta di partecipare attivamente al percorso formativo.

Durata corso: 400 ore di cui 140 di stage presso aziende del settore

Il corso permette il rilascio di Qualifica Professionale per “Operatore di Cucina” riconosciuta dalla Regione Abruzzo ai sensi della Legge n. 845/1978 e della L.R. n. 111/1995.

Il corso fa parte del Catalogo regionale dei corsi riconosciuti, consultabile nel sito: http://formazione.regione.abruzzo.it, negli uffici del Servizio Programmazione interventi politiche del Lavoro, della Formazione e dell’Istruzione, della Direzione Politiche Attive del Lavoro, Sistema Integrato Regionale di Formazione ed Istruzione in via Raffaello, 137- Pescara e presso i Centri per l’Impiego competenti per territorio.

L ‘accesso alla frequenza del corso riconosciuto è subordinato al pagamento di una quota di partecipazione.

Costo: € 3.000,00
Previste agevolazioni per il pagamento.

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?