Aperte le iscrizioni ai corsi in sicurezza nei luoghi di lavoro

In partenza i corsi in sicurezza nei luoghi di lavoro: antincendio, primo soccorso, responsabile del servizio di prevenzione e protezione (Rspp) e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (Rls). Si terranno nelle sedi di Chieti, Lanciano, Vasto e L’Aquila.

 

CALENDARIO

Lanciano:

Antincendio 16 e 18 ottobre 2018

Primo Soccorso 5 e 6 novembre 2018

RSPP 22 ottobre 2018

RLS 5 dicembre 2018

 

Vasto:

Antincendio 31 ottobre e 6 novembre 2018

Primo Soccorso 20 e 22 novembre 2018

RSPP 28 novembre 2018

RLS 28 novembre 2018

 

Chieti:

Antincendio 13 e 16  novembre 2018

Primo Soccorso 16 e 19 ottobre 2018

RSPP 11 dicembre 2018

RLS 11 dicembre 2018

 

L’Aquila:

Antincendio 9 Novembre 2018

Primo Soccorso 16 Novembre 2018

Rspp 26 Ottobre 2018

RLS 7 Dicembre 2018

 

SCHEDA DI ADESIONE


STUDI – Nel primo semestre 2018 a +8,8% assunzioni apprendistato giovani under 30

STUDI – Nel primo semestre 2018 a +8,8% assunzioni apprendistato giovani under 30; aumenti a doppia cifra in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Sardegna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia

 

L’analisi degli ultimi dati trimestrali sul mercato del lavoro evidenzia che la ripresa del mercato del lavoro nell’ultimo triennio ha riportato il tasso di occupazione sui livelli pre crisi. Al secondo trimestre 2018 il tasso di occupazione 15-64 anni è risalito al 59,1%, in salita di 1 punto rispetto ad un anno prima, recuperando 4 punti dal minimo del 55,1% registrato nel primo trimestre 2014 e uguagliando il massimo pre crisi del secondo trimestre 2018.

L’apprendistato, dopo aver dato un apporto positivo all’andamento all’occupazione giovanile nel corso del 2017, conferma il trend di crescita nel primo semestre del 2018. L’elaborazione dei dati sui flussi del mercato del lavoro nel settore privato forniti dall’Inps nell’Osservatorio sul precariato mostra che per il segmento dei giovani under 30 nel primo semestre 2018 il numero delle nuove assunzioni in apprendistato sono 151 mila e crescono dell’8,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; i nuovi ingressi in apprendistato superano del 9,7% le 138 mila nuove assunzioni a tempo indeterminato, che salgono di un più limitato 1,8% nell’ultimo anno. Complessivamente negli ultimi dodici mesi sono 285.949 le assunzioni di giovani apprendisti, il massimo degli ultimi cinque anni.

Sul buon andamento degli ingressi sul mercato del lavoro dei giovani con questa tipologia contrattuale influiscono gli interventi di decontribuzione dell’apprendistato della Legge di bilancio 2018.

Nel primo semestre 2018 l’apprendistato rappresenta un nuovo rapporto attivato su dieci (10,9%) per giovani under 30. In chiave territoriale la maggiore propensione all’utilizzo dell’apprendistato si registra in Umbria dove si contano 17,7 nuovi rapporti di apprendistato ogni cento nuovi rapporti attivati per under 30; seguono il Piemonte con 13,9%, la Toscana con 13,7% il Veneto con 13,5%, le Marche con 12,6%; all’opposto si osserva una propensione è più bassa in Sardegna (4,0%), Basilicata (5,5%), Molise (5,9%) e Abruzzo (6,7%).

Nel primo semestre 2018 si osserva un maggiore dinamismo delle assunzioni in apprendistato – con aumenti a doppia cifra – in Piemonte con un aumento del 16,7%, Lombardia con +16,4%, Emilia-Romagna con +14,8%, Sardegna con +12,0%, Veneto con +11,1% e Friuli-Venezia Giulia con +10,4%. All’opposto, cinque regioni – tutte del Mezzogiorno – sono in territorio negativo: Sicilia con -1,9%, Puglia con -2,6% e Molise -5,0% mentre cali più ampi si registrano per Calabria con -13,2% e Basilicata con -22,4%.

Come anticipato il trend del 2018 conferma il buon andamento del 2017, “anno dell’apprendistato” in cui il numero delle nuove assunzioni in apprendistato sono state 273 mila, superando del 9,1% (23 mila unità in più) le 250 mila nuove assunzioni a tempo indeterminato.

Una analisi dettagliata delle tendenze del mercato del lavoro e dell’”anno dell’apprendistato” all’interno del 13° Rapporto annuale “Virtù e fortuna. Piccole imprese nell’era delle trasformazioni”, mentre il numero degli apprendisti per regione e provincia è disponibile nel report “Territori 2018” pubblicato in occasione della Summer School. Clicca qui per scaricare i due Rapporti.

 

 

 

Dinamica delle assunzioni in apprendistato 2014-2018

Anno 2014-2017; per 2018 luglio 2017-giugno 2018 – Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato su dati Inps

 

 

Dinamica delle assunzioni in apprendistato nel primo semestre 2018

Gennaio-giugno 2018 – var. % rispetto stesso periodo anno precedente – under 30 – Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato su dati Inps

 

 

Peso delle assunzioni in apprendistato sul totale assunzioni under 30 nel primo semestre 2018

Gennaio-giugno 2018 – var. % rispetto stesso periodo anno precedente – Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato su dati Inps


Botteghe di mestiere, iscrizioni aperte: ecco i tirocini finanziati dalla Regione Abruzzo

Botteghe di mestiere, iscrizioni aperte: ecco i tirocini finanziati dalla Regione Abruzzo

 

Sono aperte le iscrizioni per le Botteghe di mestire: è possibile iscriversi a una delle botteghe della Regione Abruzzo, finanziate con il P.O. FSE Abruzzo 2014-2020. Chi verrà selezionato potrà partecipare a un tirocinio di sei mesi e ricevere una borsa mensile di 600 euro ma, soprattutto, avrà l’opportunità di formarsi direttamente sul campo, acquisendo competenze tecniche e scoprendo tutti i segreti del settore scelto.

Per iscriversi è sufficiente CLICCARE QUI


Tirocini extracurriculari: via libera alle nuove linee guida della Regione Abruzzo

Tirocini extracurriculari: via libera alle nuove linee guida della Regione Abruzzo

 

Cambia la normativa regionale sui tirocini extracurriculari. La Giunta regionale ha approvato le nuove Linee guida che entreranno in vigore il prossimo 29 marzo. Si tratta di una piccola rivoluzione destinata ad incidere non poco sul futuro dei tirocini in regione. Di fatto le nuove Linee guida aggiornano e integrano la precedente disciplina in vigore dal 2013, superando le criticità emerse in questi anni e adeguandosi ai decreti attuativi del Job Act.

Il tirocinio, è bene ricordare, non è un rapporto di lavoro; esso si configura come la possibilità per il tirocinante di favorire l’arricchimento di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali o il reinserimento lavorativo. Il provvedimento approvato dalla Giunta regionale è frutto di un lungo lavoro concordato in sede di Conferenza delle Regioni in modo da non generare profonde differenze di trattamento da regione a regione. In Abruzzo l’istituto del tirocinio ha avuto una diffusione molto ampia: solo nel 2017 sono stati avviati 7.200 tirocini. La nuova disciplina vuole anche semplificare il percorso di attuazione e ribadisce che l’istituto di tirocinio è l’incontro di tre soggetti: il tirocinante, l’azienda ospitante e il soggetto promotore. Proprio il soggetto promotore dovrà garantire regolarità e qualità del tirocinio stesso con un incremento delle responsabilità in capo ad esso.

Numerose, come detto, le novità contenute nelle Linee guida, tra cui il superamento della suddivisione dei tirocini in tre tipologie. Ora i tirocini sono individuati in base ai soggetti destinatari: disoccupati, Neet, beneficiari di strumenti di sostegno al reddito, lavoratori a rischio disoccupazione e soggetti disabili o svantaggiati e con la durata massima fissata a 12 mesi. Fanno eccezione alla durata dei 12 mesi i tirocini di istruzione e formazione professionale, di istruzione secondaria di secondo grado, master e dottorato che hanno una durata massima in 6 mesi. Confermata a 24 mesi la durata massima per i tirocini a persone con disabilità. Una novità molto importante è l’allargamento della platea dei possibili tirocinanti, nel senso che possono fare un tirocinio non solo i disoccupati ma anche i lavoratori che siano in cerca di altra occupazione o quelli a rischio di disoccupazione. Una misura che si armonizza con i nuovi orientamenti a livello nazionale.

Sul fronte dell’indennità viene confermato l’importo di 600 euro mensili. Rivisti anche i limiti numerici dei tirocini attivabili per le aziende: il quoziente del numero massimo di tirocinanti per ogni azienda verrà calcolato tenendo conto dei contratti a tempo indeterminato e a tempo determinato attivi al momento della richiesta.

Per maggiori informazioni rivolgersi all’ufficio Politiche Attive del Lavoro tel. 0871/330270 mail: lavoro@confartigianato.ch.it (Rif. Alma Ferrazza).


La formazione di Confartigianato ora è anche in modalità e-learning

La formazione di Confartigianato ora è anche in modalità e-learning, online oltre 500 proposte

 

Una piattaforma, dedicata alla formazione in modalità e.learning, che prevede più di 500 proposte formative, sviluppate per più temi o argomenti: finanza, management skills, lingua, turismo, professioni, sicurezza sul lavoro e altro ancora. E’ la nuova proposta che Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila fa a imprenditori e non solo, con la nuova piattaforma e-learning.

Alla piattaforma si può accedere tramite il portale a questo link, quindi selezionare il corso che si intende frequentare on line.
Da sempre Confartigianato Chieti L’Aquila promuove la formazione come elemento qualificante e determinante per la crescita delle imprese.

Non solo la formazione frontale di Academy ForMe, ma oggi, con questa nuova proposta, l’associazione vuole rispondere all’esigenza delle imprese di poter scegliere anche la flessibilità dell’aggiornamento attraverso la rete direttamente in azienda, utilizzando al meglio le efficienze che da ciò derivano.


Gdpr, da Confartigianato un vademecum e formazione online

Gdpr, da Confartigianato un vademecum e formazione online

 

Con l’auspicio di semplificare la comprensione della nuova normativa europea sulla privacy (Gdpr), Confartigianato ha predisposto un vademecum che ne illustra i tratti salienti. Inoltre, tramite la nostra piattaforma e-learning, è possibile fruire di un corso di formazione on-line, della durata di 3 ore, con rilascio di attestato di frequenza (info https://elearning.academyforme.it/product/pcy679/ ).

Infine Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila ha messo a punto un apposito servizio per guidare le imprese associate ad affrontare la nuova normativa.

Dalla Check list, ovvero la prima valutazione in azienda, al Gap analysis, cioè lo studio dei punti non a norma e le relative soluzioni, dalla Formazione al Data protecion officer (Dpo), cioè una persona esperta in protezione dei dati, e fino al supporto Ict, sono diversi i servizi offerti da Confartigianato.

Per richiedere una consulenza in materia è possibile rivolgersi a:

Francesco Cicchini tel. 0871.330270 – categorie@confartigianato.ch.it

CLICCA QUI PER SCARICARE IL VADEMECUM


Selfiemployment, formazione e prestiti a tasso zero per giovani aspiranti imprenditori

Selfiemployment, formazione e prestiti a tasso zero per giovani aspiranti imprenditori

 

E’ attivo il fondo nazionale SELFIEmployment, che finanzia con prestiti a tasso zero l’avvio di piccole iniziative imprenditoriali, promosse da giovani fino a 29 anni, iscritti al programma Garanzia Giovani.

Si tratta di finanziamenti agevolati fino a 50.000 euro senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma rimborsabili in massimo 7 anni con rate mensili posticipate che partono dopo sei mesi dalla concessione del prestito.

Chi ottiene le agevolazioni deve impegnarsi a realizzare gli investimenti entro 18 mesi dal perfezionamento del provvedimento di ammissione.

Il Programma Garanzia Giovani offre anche l’opportunità di partecipare ai percorsi di formazione e accompagnamento all’avvio di impresa, che permettono di sviluppare le capacità imprenditoriali e ricevere supporto durante la redazione del business plan.

La durata del percorso è di 80 ore suddivise in:

60 di attività formativa di base in gruppi

20 di fase specialistica di accompagnamento e assistenza tecnica a livello personalizzato.

La conclusione del percorso di formazione permette di avere diritto a 9 punti aggiuntivi nella fase di valutazione della domanda di finanziamento al Fondo.

I soggetti interessati possono rivolgersi agli uffici di Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila che, in qualità di soggetto attuatore accreditato, accompagneranno gratuitamente per i servizi di formazione e di assistenza le persone interessate.

Info:

Per la Provincia di Chieti: Dott.ssa Manuela Cinalli tel. 0871/330270 mail: credito@confartigianato.ch.it

Per la Provincia dell’Aquila: Pierluigi Arduini tel. 0862/080710 mail: direttore@confartigianatolaquila.it


Al via le iscrizioni ai nuovi corsi di Academy ForMe, l’accademia dei mestieri più grande d’Abruzzo

Al via le iscrizioni ai nuovi corsi di Academy ForMe, l’accademia dei mestieri più grande d’Abruzzo

 

Operatore socio sanitario, acconciatore, estetista, cuoco, operatore di cucina, operatore produzione birra, pasticciere, tecnico meccatronico, assistente educativo, sviluppatore App, grafico pubblicitario, accompagnatore turistico e segretario d’azienda: al via la campagna di iscrizioni ai corsi di Academy ForMe, la più grande scuola dei mestieri d’Abruzzo, aperta a Chieti da Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila.

L’offerta dei corsi riconosciuti dalla Regione Abruzzo, che prenderanno il via dopo l’estate, è stata notevolmente ampliata rispetto allo scorso anno. I numeri del primo anno di attività della scuola parlano di un’iniziativa di successo: 462 le persone complessivamente formate. Di queste, 287 hanno seguito il corso per la sicurezza nei luoghi di lavoro, 52 i corsi a qualifica della Regione Abruzzo, 33 quelli di apprendisti per l’inserimento lavorativo e 90 quelli nell’ambito della formazione finanziata dai Fondi interprofessionali.

Nel corso dell’anno scolastico appena concluso, inoltre, sono stati promossi numerosi eventi di sensibilizzazione e per l’inclusione Sociale, dalla gestione del progetto ‘Abruzzo Include’ della Regione a seminari formativi di settore per gli artigiani, fino a numerosi eventi di alternanza scuola-lavoro con le scuole superiori della provincia di Chieti.

“Il bilancio del primo anno scolastico di Academy ForMe – commenta il direttore generale di Confartigianato Chieti L’Aquila, Daniele Giangiulli – è stato assolutamente positivo. Abbiamo intercettato molti utenti e tanti ragazzi disoccupati o apprendisti appena inseriti nel mondo del lavoro, cui abbiamo offerto una formazione mirata”.

“Oltre alle attività tradizionali ‘a qualifica’, che consentono l’inserimento nel mercato del lavoro con una certificazione riconosciuta a livello europeo – aggiunge il direttore – contiamo di lavorare sui disoccupati di ogni fascia di età, per consentire loro di acquisire competenze specifiche, con i corsi gratuiti finanziati dalla Regione Abruzzo, per pasticciere, cuoco, pizzaiolo, make-up, tecnico dei servizi e prodotti finanziari, creditizi assicurativi”.

Per informazioni e iscrizioni 0871.64430


Corsi gratuiti di Lingua inglese con certificazione finale (Livelli A2, B1, B2, C1, C2)

Corsi gratuiti di Lingua inglese con certificazione finale (Livelli A2, B1, B2, C1, C2)

 

Sei un lavoratore autonomo con Partita Iva attiva da almeno un anno alla data del 27/06/2018 o un lavoratore dipendente? Sei disoccupato iscritto ad un CPI della Regione Abruzzo ed hai dichiarato l’Immediata Disponibilità lavorativa – DID? Puoi iscriverti ai corsi gratuiti di Lingua inglese che rilasciano certificazione finale.

L’Avviso della Regione Abruzzo “Rafforzamento competenze linguistiche” del PO FSE Abruzzo 2017-2018-2019, approvato con determina dirigenziale DPA/96 del 10 aprile 2018, offre l’opportunità di rafforzare ed incrementare le competenze linguistiche dei lavoratori autonomi con Partita Iva attiva da almeno un anno, dei disoccupati e degli occupati, attraverso percorsi formativi finalizzati all’acquisizione di una certificazione al fine di favorire l’inserimento  nonché la permanenza nel mercato del lavoro e una maggiore stabilità dell’occupazione.

Academy ForMe è centro d’esame autorizzato per la certificazione linguistica dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR.

Per informazioni chiamaci allo 0871/64430 o scrivici via email all’indirizzo info@academyforme.it  

I corsi vengono attivati in ordine cronologico di presentazione della domanda e fino ad esaurimento delle risorse.

Scarica la domanda di iscrizione


Acconciatori ed estetiste: percorsi formativi e di aggiornamento

Acconciatori ed estetiste: percorsi formativi e di aggiornamento con Monacelli Academy

 

Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila – settore Benessere, in collaborazione con Academy ForMe e Monacelli Academy, organizza 5 percorsi di formazione e aggiornamento per Acconciatori ed Estetiste.

Tutti i percorsi formativi sono stati studiati per fornire e sostenere il cambiamento di mentalità delle imprese che operano nel settore Benessere, al fine di creare una nuova consapevolezza capace di generare nuovi e più importanti risultati.

La quota di adesione al pacchetto completo è di € 500 per gli associati a Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila (i non associati pagano una quota di € 800). E’ possibile aderire anche ai singoli percorsi. Per gli iscritti della stessa azienda, successivi al primo, è previsto uno sconto del 50%.

Infine, a coloro che acquisteranno il pacchetto completo, verrà riservato un percorso formativo aggiuntivo omaggio “Più forti, più ricchi” tenuto dalla Monacelli Academy nei giorni 1-2 ottobre presso il Castello di Solfagnano (PG)  con pernotto gratuito nel Relais San Clemente (PG).

Per maggiori informazioni rivolgersi ad Academy ForMe: info@academyforme.it – 0871/64430 oppure è possibile rivolgersi in qualsiasi sede di Confartigianato Imprese Chieti L’Aquila.

 

SCHEDA DI ADESIONE

PROGRAMMA